Home » Categorie tematiche


Archivio articoli dal febbraio 2016

Senza categoria »

[29 feb 2016 | Nessun commento | ]

” Vi ringrazio per questa iniziativa, con cui non avete solo reso omaggio al vostro illustre concittadino, ma avete reso un servizio a tutto il paese” Così si è espresso il ministro della Giustizia Andrea Orlando, ieri ad Ales per la cerimonia di premiazione del Premio di pittura Peppinetto Boy ” Gramsci visto da dietro le sbarre” promosso dalla Associazione Casa Natale Antonio Gramsci e riservato ai detenuti delle carceri italiane . Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha avuto parole di elogio per l’iniziativa e ha riproposto il tema …

Senza categoria »

[29 feb 2016 | Nessun commento | ]

La carenza di Direttori negli Istituti Penitenziari della Sardegna è all’attenzione del Ministro della Giustizia Andrea Orlando e del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria. Lo ha precisato il Ministro rispondendo alla domanda che la presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme” gli ha rivolto a margine della premiazione del concorso di pittura “Gramsci visto da dietro le sbarre” organizzato dall’associazione “Casa Natale Antonio Gramsci di Ales” in collaborazione con l’amministrazione comunale del piccolo centro. “E’ una questione – ha detto il Ministro – che stiamo esaminando congiuntamente con il Dipartimento”.
“In Sardegna – ricorda Maria …

Senza categoria »

[26 feb 2016 | Nessun commento | ]

FINANZIARIA REGIONALE: SDR, GARANTIRE FONDI SANITA’ PENITENZIARIA
 
“La sanità penitenziaria non può subire alcun taglio. Anzi, al contrario ha necessità di vedere incrementato il fondo di 2 milioni e 500 mila euro. A partire dal 2015, in particolare anche a seguito dell’attivazione dei nuovi quattro Istituti Penitenziari, sono aumentati notevolmente i cittadini privati della libertà. Nella Casa Circondariale di Cagliari-Uta hanno ormai raggiunto il ragguardevole numero di 600, molti dei quali con patologie importanti. Ridurre il fondo significa ledere due principi costituzionali: la parità di trattamento tra cittadini e il diritto …

Senza categoria »

[23 feb 2016 | Nessun commento | ]

L’associazione “Casa Natale A. Gramsci di Ales,” il prossimo 27 febbraio, nella sala convegni del Comune di Ales, alle ore 17,00, attribuirà il premio del concorso di pittura rivolto a tutti i detenuti delle carceri italiane, denominato “Gramsci visto da dietro le sbarre”.
Giunto alla seconda edizione, il concorso ha riscosso uno straordinario interesse tanto che sono state presentate oltre novanta opere da 29 istituti di pena di tutta la penisola, Sardegna compresa.
 
 

Senza categoria »

[22 feb 2016 | Nessun commento | ]

“I farmaci col contagocce a disposizione di Medici e Infermieri nella Casa Circondariale di Cagliari-Uta stanno rischiando di far lievitare la spesa farmaceutica. La revisione della spesa insomma sembra essere un rimedio peggiore del male anche perché si stanno verificando significative problematiche per chi deve assumere antiretrovirali, antipsicotici, ansiolitici e antidepressivi”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme”, facendo osservare che “la questione è particolarmente delicata in quanto condiziona fortemente il controllo di disturbi gravi”.
“La prescrizione di un farmaco – ricorda Caligaris – implicando la determinazione della …

Senza categoria »

[15 feb 2016 | Nessun commento | ]

“Nella Casa Circondariale di Cagliari-Uta si stanno verificando forti disagi a causa della ridotta disponibilità di farmaci, soprattutto gli antiretrovirali, gli antipsicotici, ansiolitici e antidepressivi.  La questione è particolarmente delicata in quanto condiziona fortemente il controllo dei disturbi attraverso le terapie”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme”, facendo osservare che “la problematica preoccupa i detenuti, i familiari e i medici del carcere”.
“Le questioni relative alla distribuzione e all’uso dei farmaci – sottolinea Caligaris – investono principalmente figure di alta specializzazione. E’ infatti auspicabile che a gestire …

Senza categoria »

[15 feb 2016 | Nessun commento | ]

CARCERI: SDR, FINALMENTE ERGASTOLANO MARIO TRUDU A MASSAMA PER 3 MESI
“Tre mesi nell’Istituto Penitenziario di Oristano-Massama per poter effettuare regolari colloqui con i familiari. Li ha disposti il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria a favore di Mario Trudu, l’ergastolano di Arzana in carcere dal 1978. Un’apertura significativa e importante che sembra far sperare in un definitivo trasferimento dell’anziano detenuto in Sardegna, nel rispetto della territorialità della pena”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme” ricordando che “ Trudu, attualmente recluso a San Gimignano, da molti anni chiede insistentemente di …

Senza categoria »

[14 feb 2016 | Nessun commento | ]

E’ stato attribuito a “Sinergia Femminile”, l’associazione, coordinata da Anna Maria Massetti, che sostiene e promuove in Sardegna la diagnosi e la cura del tumore al seno,  il “Premio Solidarietà Donna 2016”. L’iniziativa, concordata con la Fidapa di Cagliari, presieduta da Liliana Floris, è stata approvata all’unanimità dall’assemblea ordinaria annuale degli aderenti a “Socialismo Diritti Riforme”. La consegna del premio avverrà il prossimo 5 marzo nell’ambito delle iniziative organizzate per la Giornata Internazionale della Donna. Nell’occasione l’oncologo dell’ospedale “Businco” di Cagliari Massimo Dessena terrà una relazione sui risultati più recenti …

Senza categoria »

[10 feb 2016 | Nessun commento | ]

“E’ iniziata con un incontro con i cinque Direttori degli Istituti Penitenziari della Sardegna, nella sede cittadina del PRAP nell’ex carcere di viale Buoncammino, la prima settimana di lavoro del nuovo Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Maurizio Veneziano. Accompagnato dal Vice Pierluigi Farci, il Dirigente, che tuttavia è stato responsabile dell’Istituto San Sebastiano di Sassari dieci anni orsono, ha attivato un primo contatto indispensabile per prendere visione delle diverse problematiche organizzative e per rendersi conto personalmente dello stato dell’arte in ambito penitenziario. Formulando gli auguri di buon lavoro ed esprimendo soddisfazione …

Senza categoria »

[9 feb 2016 | Nessun commento | ]

“L’esercizio del diritto allo studio è il più utile strumento di rieducazione per chi ha perso la libertà avendo infranto il patto sociale. Per alcuni come Marcello Dell’Anna, 45 anni, 27 dei quali trascorsi in carcere, ex esponente di spicco della Sacra Corona Unita, ristretto a Nuoro, declassificato nel mese di settembre 2015, con una condanna all’ergastolo rappresenta l’unica opportunità di crescita civile e culturale, impedirgliene l’utilizzo è una gravissima mancanza che le Istituzioni non possono tollerare”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme”, che ha ricevuto …