Home » Categorie tematiche


Archivio articoli dal settembre 2015

Senza categoria »

[29 set 2015 | Nessun commento | ]

“A poco meno di un anno dal trasferimento dei detenuti dal vecchio carcere di Buoncammino di Cagliari al Villaggio Penitenziario di Uta, nell’area industriale del capoluogo a circa 23 chilometri, le numerose incompiute stanno creando pesanti disagi agli Agenti Penitenziari, agli amministrativi, ai detenuti e ai loro familiari. Sono improcrastinabili interventi per colmare i vuoti lasciati dal fallimento di ‘Opere Pubbliche’ e garantire servizi di collegamento”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme”, evidenziando le diverse carenze registrate negli edifici articolati in 15 sezioni.
“La Casa Circondariale di …

Senza categoria »

[25 set 2015 | Nessun commento | ]

“E’ in fase di elaborazione un’intesa regionale con la Confagricoltura per valorizzare in termini imprenditoriali le Colonie Penali della Sardegna e offrire occasioni di lavoro e professionalizzazione alle persone detenute”. Lo ha detto il Provveditore regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Enrico Sbriglia nel corso di un cordiale incontro con la presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme” Maria Grazia Caligaris, presente il Provveditore Vicario Pier Luigi Farci, direttore del carcere di Oristano-Massama e della Casa di Reclusione di “Is Arenas”.
“Il programma, figlio dell’accordo voluto e sottoscritto a livello nazionale dal Capo del Dipartimento Santi …

Senza categoria »

[4 set 2015 | Nessun commento | ]

“Su 1996 detenuti presenti in Sardegna, 1456 sono concentrati in 5 Istituti; 315 sono suddivisi nelle tre colonie penali, 225 tra Badu ‘e Carros e Alghero. Nonostante i 2730 posti regolamentari, tre strutture penitenziarie su 10 sono sovraffollate e due al limite della capienza, mentre le Case di Reclusione all’aperto, con 723 posti disponibili, sono occupate solo per il 43,56%. E’ evidente che c’è qualcosa che non funziona”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme”, con riferimento ai dati diffusi dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria che fotografano la …

Senza categoria »

[1 set 2015 | Nessun commento | ]

“E’ vero che le amministrazioni comunali sono in perenne crisi finanziaria, ma una discarica in prossimità del Villaggio Penitenziario di Cagliari-Uta è inaccettabile, anche perché è più che sufficiente ciò che di insopportabile già si sente nell’aria”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme”, con riferimento al progetto di utilizzo di una vasta area di Macchiareddu, a circa 4 chilometri dall’abitato di Capoterra e a un chilometro e mezzo dal Penitenziario, per la raccolta di ceneri inerti provenienti dal termovalorizzatore del Cacip e di secco indifferenziato.
“Nella landa …