Home » Senza categoria

LEGGE ELETTORALE: BOCCIATA DOPPIA PREFERENZA DI GENERE. UMILIAZIONE PER STATUTO SARDO.

24 giugno 2013 Nessun Commento

            “La cancellazione della norma sulla doppia preferenza di genere, che è stata introdotta dal legislatore a livello nazionale per rispondere alla sotto rappresentanza delle donne nelle Istituzioni Pubbliche, colloca la disciplina del Consiglio regionale della Sardegna in una condizione di arretratezza indegna della storia del popolo isolano”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente di “Socialismo Diritti Riforme”, l’associazione che ha contribuito sostenendo il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale al riequilibrio della rappresentanza di genere nella Giunta Cappellacci e in quella del Comune di Castiadas.

            “L’esito del voto nell’Aula dell’Assemblea – sottolinea Caligaris – testimonia, ancora una volta, che lo Statuto sardo anziché promuovere l’emancipazione sociale e culturale, per l’ottusità dettata dall’autoconservazione di una specie in estinzione, rischia diventare strumento obsoleto e di negatività. La norma sulla doppia preferenza di genere è stata infatti utilizzata nelle ultime elezioni comunali senza che ciò abbia determinato reazioni. La legge per i Comuni oltre i 15 mila abitanti prevede anche la cosiddetta “quota di lista” per evitare che uno dei due sessi possa essere rappresentato oltre i due terzi. Il mancato rispetto implica la decadenza della lista”.

            “E’ evidente che un’Assemblea con una maggioranza maschile dominante ha regole non scritte – conclude la presidente di SdR – in contrasto con le dichiarazioni individuali ufficiali fuori dal contesto dell’Aula. Una vittoria di Pirro che tuttavia nasconde solo il timore della perdita di ruolo e fa temere per il futuro di una terra che merita di più delle scaramucce tra animali politici fuori dalla storia”.  

Cagliari, 24 giugno 2013

Scrivi il tuo commento all'articolo

Per la pubblicazione i commenti dovranno essere approvati dalla redazione del sito.

E' possibile effettuare embed di qualsiasi oggetto multimediale o video (es. youtube-flickr) e utilizzare i seguenti tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un sito abilitato ai Gravatar. Per avere il tuo avatar universale registrati su Gravatar.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.